giovedì 1 novembre 2012

Tarkovskij

(Andrej Tarkovskij, Lo specchio)

Mi fermo qui. Un saluto a tutti, e grazie per avermi seguito con tanta pazienza.

9 commenti:

Marisa ha detto...

Sì, prima o poi me lo aspettavo...
Mi dispiace comunque, anche se l'addio è addolcito dall'amato Tarkovskij che conserva tutti i sogni e i ricordi.

Giuliano ha detto...

stavolta non cancello niente...
:-)
siamo comunque nelle mani di Google e di Blogger, chissà.
Qui ci sono 858 post, gli appunti di trent'anni.

Ismaele ha detto...

dice Stanisław J. Lec
"Bisogna continuamente ricominciare dalla fine."

Giuliano ha detto...

perfetto!
grazie Ismael

candida ha detto...

Giuliano, caro, accipicchia. Ma tutto questo ben di Dio, non sono ancora riuscita a gustarmelo tutto.
Giuliano come Guccini!
http://www.youtube.com/watch?v=68Rw6cZwnnw
un abbraccio, Candida

Giuliano ha detto...

"ben di Dio" si adatta benissimo ai film di Tarkovskij
:-)
a Bergman non saprei, nemmeno a Fellini; Tarkovskij è l'unico che ha trovato la Zona, e la Stanza

jeff ha detto...

Ciao.
Volevo segnalarti che su Rai Premium, nella notte di sabato 28, verrà trasmessa la versione televisiva di Fanny e Alexander. Visto il tuo interesse analitico anche su Bergman, ho pensato potesse interessarti.

Sabato verranno trasmesse le ultime due parti, mentre le prime due sono già andate in onda due sabati fa. L'ho scoperto per caso accendendo la tv alle 2 di notte circa, quando rientravo... altrimenti non l'avrei mai saputo, visto che Rai Premium è un canale che mi è del tutto estraneo (soprattutto a quell'ora!) :)


Poichè mi sembra un grande evento per la rarità di poter vedere questa versione in tv, penso che scriverò un'email al canale Rai per sollecitarli ad una replica delle 4 parti. Se non fossi l'unico sarebbe un'ottima cosa :)

Ho visto che possiedi già una copia su vhs di una vecchissima registrazione, e mi sto anche trattenendo dal leggere i post e vedere quelle foto :O

Spero a questo punto nella sensibilità cinefila di chi tira giù il palinsesto di Rai Premium :)

Grazie.

ciao

Giuliano ha detto...

la paura è che la Rai faccia la fine della tv greca. Beppe Grillo ha già detto che vuole smantellare tutto, e ha il 20-25% dei voti. Non credo che Renzi sia interessato al grande cinema, è un paninaro. (degli altri, taccio).
Questa è la realtà, ma finché dura qualche oasi c'è ancora.

Giuliano ha detto...

aggiornamento al 6 maggio 2015:
ho avuto un piccolo scambio di mail con il responsabile del televideo della Tv Svizzera Italiana, lo metto qui sotto


Message
quando si dà il dettaglio di un film bisogna sempre indicare almeno il nome del regista e l'anno di produzione... altrimenti non si capisce di cosa si sta parlando. Ci sono film con titoli simili, remakes... Fino a poche settimane fa lo facevate, cosa è cambiato nel frattempo?

---Messaggio originale----
Da: Alessandro.Bacchetta@rsi.ch
Data: 6-mag-2015 11.38
A: "nikodgb@tin.it"
Cc: "Mercuri, Enzo (SwissTXT)"
Ogg: I: TXT-RSI LA1-Tv-Film

Egregio sig. B,

nelle scorse settimane le pagine Teletext relative ai programmi tv sono state automatizzate. Per una questione di spazio, non potendo far apparire tutti gli attori contenuti nel sistema (talvolta molto numerosi), si è optato per il nome del regista.
Le informazioni relative agli attori sono però presenti nella scheda del film sul nostro sito internet.
Ad esempio la scheda del film in questione è la seguente:

http://www.rsi.ch/la1/film-e-telefilm/film/Colpo-di-fulmine---Il-mago-della-truffa-4453831.html
 
Sperando di esserle stati d’aiuto, le porgiamo cordiali saluti
Alessandro Bacchetta
Comunicazione RSI


le faccio notare ancora due cose:
- alle pagine 312-313-314 (eccetera) i film sono messi non secondo la data di programmazione, ma a casaccio
- con la sua risposta lei mi ha praticamente detto di non consultare il teletext ma di rivolgermi a un altro ente.
mah.



Egregio sig. B,
 
siamo consapevoli che esistono dei disagi dovuti a questo cambiamento. Prima le pagine venivano compilate manualmente, ora a seguito della soppressione di alcuni vecchi software, abbiamo dovuto legare le pagine del Teletext a quelle del sito web RSI, con alcune problematiche causate da contenuti non sempre compatibili fra web e teletext. Stiamo lavorando coi tecnici per rendere migliori i contenuti e la fruibilità delle pagine txt nella nuova configurazione.

Per quanto riguarda il numero delle pagine dei film adesso i numeri rimarranno fissi secondo il giorno in cui il film va in onda. I due film del lunedì saranno sempre nelle pagine 312 e 313, quello del martedì nella 314, mercoledì 315, venerdì 316, sabato 317 e 318 e domenica 319.

ringraziandola per la comprensione porgiamo cordiali saluti,
Alessandro Bacchetta
Comunicazione RSI

 


ecco dunque a cosa mi è servito tenere questo blog... (ho fatto bene a fermarmi, questa non la risposta del primo che passa, ma è la risposta di persone chiamate per mestiere alla gestione dei film in tv)
Un pensiero riverente (è d'obbligo) a tutte le persone che hanno sostenuto l'esame di biblioteconomia.